Tagliato il nastro della prima manifestazione del Mezzogiorno dedicata alla bicicletta

In programma  fino al 22 febbraio.

 

Istituzioni, autorità, rappresentanti del settore, amanti della bicicletta hanno affollato oggi  il Nuovo Padiglione della Fiera del Levante per il taglio del nastro di BIP EXPO 2015 “Bici in Puglia” , prima rassegna nel Mezzogiorno  dedicata alla bicicletta. La manifestazione, fortemente voluta dagli organizzatori,  nasce con l’intento di favorire e diffondere la cultura della ciclabilità, strumento principe della mobilità sostenibile, mezzo di trasporto che, oltre ad essere ecologico, economico, rispettoso dell’ambiente è anche indicativo del più sano stile di vita.  “ Abbiamo creduto che fosse giunto il momento di creare un punto di riferimento per produttori e utilizzatori della bici – ha dichiarato Giuseppe Meo, organizzatore della manifestazione e presidente SNIM – mezzo utilizzato da tutte le generazioni  che credono in una mobilità più sana, pulita, alternativa e che nel futuro assumerà un ruolo sempre più forte”.

Alla manifestazione hanno aderito circa 100 espositori, si tratta di aziende provenienti da più parti d’Italia, molte delle quali rappresentate da distributori regionali che hanno portato a Bari tutte le novità e le nuove produzioni di mountain bike, a bici da corsa,  city-bike e bici elettriche. Alla manifestazione è presente, poi,  anche il mondo parallelo dell’abbigliamento tecnico  e degli accessori. “Ci auguriamo che questo sia solo il primo di una serie di appuntamenti utili ad accendere i riflettori sulle due ruote – ha dichiarato Ugo Patroni Griffi, presidente della Fiera del Levante –  anche per  mettere a confronto produttori e fruitori di un mercato sempre più in crescita, il mercato della sostenibilità ”.  A tagliare il nastro di BIP – Bici in Puglia l’Assessore regionale alla mobilità Giovanni Giannini che ha sottolineato come “L’evento è  la prima azione concreta nei confronti della sostenibilità e diffusione della cultura di una mobilità pulita”.   D’accordo su tutti i fronti il presidente della Camera di Commercio, Sandro Ambrosi, l’Assessore allo Sport del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli, i consiglieri della Fiera del Levante Mimmo Magistro e Giuseppe Cascella.

Nell’ambito della  manifestazione fieristica, si svolgerà anche la Borsa del Ciclo Turismo, che avrà il compito di promuovere l’incontro tra domanda e offerta del cicloturismo con gli operatori del settore, mentre per favorire il confronto tra i produttori e i fruitori della bici è stato allestito uno spazio ad hoc per effettuare i “bici test” e testare i prodotti in esposizione.

Tanti, infine,  gli incontri in programma nell’area espositiva della Fiera per parlare di “intermodalità”, turismo sostenibile, ciclabilità. Secondo Legambiente, l’Italia è il secondo produttore europeo di biciclette e il primo nella fabbricazione di componenti, l’utilizzo della bicicletta in Europa, inoltre,  ­ stimabile nel 7,2% di percentuale di utilizzo rispetto agli altri mezzi, ­ genera ogni anno un giro d’affari 200 miliardi di euro.